COSA FA IL VOLONTARIO DI PUNTO A CAMPO?

I Volontari che svolgono la funzione di accompagnatori dei ragazzi ai Campi sono la base fondante dell’intero viaggio.

Non è richiesta alcuna formazione specifica, né esperienze di alcun tipo… potenzialmente chiunque può diventare Volontario! Basta saper parlare l’Inglese ed avere tanta voglia di divertirsi.

Piano C ogni anno si occupa di conoscere i candidati Volontari e della loro selezione. Assieme a tutti i Volontari che sono stati selezionati per partire viene inoltre fatta una formazione per preparare a tutto quanto sia necessario sapere durante il viaggio.

Ogni anno ci sono persone pronte a cimentarsi in questa avventura e portano le loro esperienze, i loro pensieri, il loro entusiasmo ed aiutano a far diventare questa avventura un mix di emozioni completamente nuove.

Si prendono cura dei ragazzi costantemente, in viaggio e al Campo e sono preparati a prevedere e rispondere ad ogni loro esigenza.

Non sono in vacanza, ma anche loro si divertono un mondo e mettono a disposizione la loro creatività e fantasia per fare stare bene i ragazzi, trovare il modo per farli esprimere al meglio e, poiché incaricati delle traduzioni, aiutarli ad integrarsi e ad essere coinvolti in prima persona nelle attività.

Ai Volontari come ai ragazzi sia durante i viaggi, sia al Campo è proibito il fumo, l’alcol e l’uso di sostanze illegali, mentre il loro abbigliamento, il linguaggio ed il comportamento sono sempre adeguati ad un ambiente di gioco e divertimento rivolto a bambini.

VUOI PARTECIPARE COME VOLONTARIO?

Le candidature per la ricerca di Volontari per la STAGIONE 2022 sono CHIUSE!

Partiremo assieme a

7 Volontari

di cui almeno 1 con competenze mediche e che svolgerà il ruolo di Volontario-Medico, per effettuare il viaggio in totale sicurezza.

Tutti i partecipanti:

– dovranno essere completamente immuni contro SarsCov19;

– si sottoporranno a tampone antigenico all’arrivo al Campo.